Chi sono

 

"Il medico del futuro non prescriverà medicine, ma educherà il paziente alla cura del proprio corpo, alla corretta alimentazione, alle cause e alla prevenzione delle malattie.”

(Thomas Alva Edison)

Dott. Davide Laurelli
Biologo Nutrizionista

Il mondo dell'alimentazione al giorno d'oggi richiede valide conoscenze nutrizionali.
Affidarsi a un "vero" professionista per l'elaborazione di piani dietetici personalizzati garantisce la sicurezza dei risultati tanto desiderati e mai ottenuti.
Cerca il mio nominativo cliccando qui in basso.

Sono Davide Laurelli, amante della sana e corretta alimentazione e sportivo da oltre 10 anni.

Laureato in "Scienze Biologiche" (L-13) presso l'Università degli Studi del Molise nel 2017 e in "Scienze della Nutrizione Umana" (LM-61) presso l'Università degli Studi di Firenze nel 2020.
Nello stesso anno, presso l'Università degli Studi del Molise, ho sostenuto l'Esame di Stato e conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di biologo.

Nel 2021 ho conseguito il diploma nazionale di Istruttore Personal Trainer di III livello presso l'InVictus Academy, riconosciuto dall'ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) e dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). 

Nel 2022 ho conseguito il Master universitario di secondo livello in "Alimentazione ed educazione alla salute" presso l'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.  

Nel 2023 ho conseguito il Corso di Perfezionamento Universitario in "Diete e terapie nutrizionali chetogeniche: integrazione e nutraceutici" presso l'Università degli Studi di Salerno


Attualmente coltivo i miei interessi frequentando la Scuola di Nutrizione ed Integrazione dello Sport presso l'European Sport Nutrition Society, e partecipando a corsi e convegni organizzati sul tema dell'alimentazione e della nutrizione umana. 

Sono regolarmente iscritto all'Albo sezione A della Federazione Nazionale degli Ordini dei Biologi con numero identificativo AA_086205. 

COSA DICONO DI ME

Aggiornamento professionale

  • Evento formativo n.298923 - Il ruolo del nutrizionista nel calcio (6 luglio 2021)
  • Evento formativo n.324065 - Attività antivirale delle proteine del siero del latte (28 luglio 2021)
  • Evento formativo n.313530 - Il sistema integrato della sicurezza alimentare (29 settembre 2021)
  • Evento formativo n.306564 - Inquinanti ambientali e malattie cardiovascolari (30 settembre 2021)
  • Evento formativo n.308733 - Le interazioni farmaci/alimenti (22 ottobre 2021)
  • Evento formativo n.309990 - Nuovo codice deontologico dei biologi (19 novembre 2021)
  • Evento formativo n.317293 - Focus sulla citologia urinaria: il Paris System (15 gennaio 2022)
  • Evento formativo n.316057 - La promozione della salute e la valutazione di impatto sanitario (VIS): nuovi orizzonti professionali per il biologo (24 febbraio 2022)
  • Evento formativo n.321761 - Il consumo del suolo (28 aprile 2022)
  • Evento formativo n.326154 - Uric acid: from molecular mechanisms to clinical  perspectives (1 maggio 2022)
  • Evento formativo n.329225 - La meningite meningococcica: caratteristiche, diagnosi e vaccini (3 giugno 2022)
  • Evento formativo n.332173 - UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e taratura (5 settembre 2022)
  • Evento formativo n.334256 - Efficienza metabolica (3 ottobre 2022)
  • Evento formativo n.336621 - Dieta chetogena nel paziente e comorbidità obesità-associate: management nel setting ambulatoriale (15/10/2022)
  • Evento formativo n.342148 - Zoonosi a trasmissione alimentare e politiche europee (31/10/2022)
  • Evento formativo n.398922 - Spazio Nutrizione 2023 (02/11/2023)
  • Evento formativo n.377348/366590/366597 - Medicina funzionale: moduli I, II, III (11/11/2023)
  • Evento formativo n.389247 - La terapia del diabete mellito tipo 2: dai botanici ai nuovi farmaci ipoglicemizzanti (12/11/2023)
  • Evento formativo n.397513 - Microbiota, terapie batteriche e nutraceutiche, nella prevenzione e nel trattamento dei tumori (13/11/2023)

Chi è il Biologo Nutrizionista?

E’ un operatore sanitario riconosciuto dalla legge italiana che, per il corretto svolgimento della sua professione, deve obbligatoriamente essere iscritto all'Ordine Nazione dei Biologi, al quale è possibile accedervi solo se in possesso di una Laurea Magistrale (3+2 anni) in Biologia, o classi di laurea affini.

 Il Biologo Nutrizionista può:

determinare la dieta ottimale umana attraverso l’elaborazione di diete individuali, per mense aziendali, per collettività, per gruppi sportivi;
elaborare diete a soggetti sani e ad individui interessati da situazioni patologiche accertate dal medico, in piena autonomia;
utilizzare apparecchi per la rilevazione dei parametri utili alla valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici, purché non invasivi;
consigliare integratori alimentari sulla propria carta intestata. 


L'art. 3 della Legge 396/67 e il Decreto Ministeriale del 22 luglio 1993, n. 362 (Tariffario professionale) consentono al biologo di elaborare diete ottimali.

Tali diete possono essere rivolte a tutta l'utenza in condizioni fisiologiche.

Se invece il cliente presume di essere affetto da una qualche patologia e vorrebbe dal biologo consigli alimentari per curarla, il biologo lo rinvierà al medico perché accerti, con le sue competenze, se il soggetto è affetto da una qualche patologia e solo dopo questo accertamento potrà determinare ed elaborare una dieta che consenta, unitamente ai farmaci consigliati dal medico, il recupero dello stato di benessere.

 Il Consiglio Superiore di Sanità ha reso due pareri in merito alle competenze del biologo in materia di nutrizione.
In premessa, il Consiglio ha precisato testualmente che “in riferimento al biologo il Consiglio di Stato con la sentenza n.6394/05 ha affermato …che le competenze del biologo in campo nutrizionale afferiscono ad una serie di atti e attività, fra le quali: in funzione dei fabbisogni nutritivi e in funzione delle intolleranze alimentari, l’elaborazione di diete destinate sia a soggetti sani sia a soggetti cui è stata destinata una patologia; l’indicazione di integratori/supplementi alimentari e altri prodotti dietetici di libera vendita” (Parere del Cons. Sup. Sanità del 15/12/2009, pag.2), concludendo poi che “il biologo può autonomamente elaborare profili nutrizionali al fine di proporre alla persona che ne fa richiesta un miglioramento del proprio benessere, quale orientamento nutrizionale, finalizzato al miglioramento dello stato di salute” (Parere del Cons. Sup. Sanità del 12/04/2011).

Chi è il Personal Trainer?

Il Personal Trainer è la figura professionale certificata dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano - CONI che si occupa dell'allenamento personalizzato di un individuo, per supportarlo nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Egli interviene per personalizzare il piano di allenamento, per adattare l'attività sportiva alla situazione specifica della persona e per supportarla nel mantenere costante l'impegno di esercizio fisico.

Cerca il mio nominativo cliccando qui in basso.

+39 375 517 3997

[email protected]

Online - Riccia (CB) - Termoli (CB)